Normativa sulla Videosorveglianza

Posted by
/ /

Diverse disposizioni interessano il settore della Videosorveglianza regolando la realizzazione degli impianti. Vediamo insieme la normativa sulla videosorveglianza con attenzione all’uso delle telecamere e delle immagini registrate.

 

Videosorveglianza: la Normativa

Per determinare il corpo normativo che regola la realizzazione degli impianti di videosorveglianza è importante far riferimento a diverse norme e testi ufficiali emessi dal Garante della Privacy.
Pur non esistendo una disciplina univoca che può essere applicata indistintamente ad ogni situazione, alcune regole generali possono essere assunte a riferimento sia per la videosorveglianza domestica che quella destinata alla sicurezza dei locali commerciali.

 

I Principi di Base

La normativa sulla Videosorveglianza, seppur non univoca, deve sempre rispettare alcuni principi che pongono come punto fermo l’informazione sulla presenza del sistema di sicurezza e l’impiego delle immagini registrate.

  •  Segnaletica specifica deve sempre indicare la presenza della Videosorveglianza
  • Le persone devono poter conoscere i loro diritti in relazione alle norme di riferimento
  • Lo Statuto dei lavoratori regola l’applicazione della Videosorveglianza nei luoghi di lavoro
  • La detenzione delle immagini registrate deve rispettare tempi stabiliti

 

 

Le Normative di riferimento

Il Garante della Privacy ha trattato il tema della Videosorveglianza per i settori Pubblico e Privati, più recentemente, con il Provvedimento dell’8 Aprile del 2010. Ma bisogna anche sottolineare come nell’insieme Normativo per la Videosorveglianza il Garante inserisce anche l’articolo 615 bis del codice penale che specifica le sanzioni contro chiunque si acquisisce immagini della vita privata di cittadini. Rappresenta una questione centrale il rispetto della vita privata e le interferenze che un impianto di videosorveglianza potrebbe causare soprattutto in condomini e aree pubbliche.

 

 

Protezione della Sfera Privata

Conoscendo gli obiettivi del Garante della Privacy e il contenuto di leggi e articoli presi a riferimento, possiamo capire come il punto cardine della Normativa sulla Videosorveglianza è il rispetto della sfera privata. Installando un impianto di sicurezza elettronico con telecamere e supporto di registrazione è obbligatorio evitare intromissioni nella libertà domestica delle famiglie e nell’intimità di cittadini e lavoratori. La motivazione che sostiene tale impostazione è l’assimilazione fatta tra privacy individuale e vita domestica: la prima è violata anche “entrando” illecitamente nelle abitazioni private.

 

 I nostri Consigli prima delle Installazioni

Prima di realizzare un impianto di Videosorveglianza informiamo attentamente sulle modalità di posizionamento e installazione di telecamere e sensori per la sicurezza. Seguiamo scrupolosamente le indicazioni del Garante della Privacy e consigliamo sempre, all’interno dei condomini, un’informazione puntuale sulla futura presenza delle telecamere. Questo perché sarebbe bene ottenere anticipatamente una sorta di “permesso” all’installazione per evitare problemi conseguenti.



ProntoItaly

Un grande Network di professionisti che assicura assistenza e manutenzione tecnica specifica per tutti gli impianti e i prodotti per il confort domestico.

Un forte gruppo di Tecnici specializzati in tutti i settori d’intervento organizzati per soddisfare velocemente ogni tua richiesta d’aiuto.
Maggiori informazioni su ProntoItaly

RICHIEDI INTERVENTO

LE NOSTRE PROMOZIONI